Ciò che conta: Trump sta trascinando tutta la sua amministrazione nel rifiuto delle elezioni

Questo sta accadendo.

La domanda è cosa può fare Trump prima del 20 gennaio a mezzogiorno, quando termina ufficialmente il suo mandato. Diventerà John Adams e starà sveglio tutta la notte a firmare cose che Joe Biden dovrà annullare?

Il vantaggio di voto popolare di Biden si avvicina ai 5 milioni di voti. Più di 76 milioni di persone hanno votato per lui . È ancora sulla buona strada per raggiungere i 300 voti nel collegio elettorale.
Sappiamo Trump tecnicamente non deve ammettere ma più importante che ammettere la sconfitta è astenersi dal fare danni effettivi al paese durante l'uscita. Invece, Trump sta usando gli ingranaggi del governo per mettere in discussione i risultati, portare avanti un'agenda rifiutata dagli elettori e ritardare una transizione ordinata.

Metti in discussione i risultati! Barr ha incaricato il Dipartimento di Giustizia di indagare sulle accuse di frode degli elettori dove non ce ne sono. Il capo della divisione elettorale del DOJ si è dimesso per protesta.

"Avendo familiarizzato con la nuova politica e le sue ramificazioni, e in accordo con la migliore tradizione del Premio John C. Keeney per l'eccezionale integrità e professionalità (il mio più caro riconoscimento dipartimentale), devo purtroppo dimettermi dal mio ruolo di Direttore dell'Election Crimes Branch ", ha scritto Richard Pilger in una lettera di dimissioni pubblicata da un ex collega su Twitter. Rimarrà al DOJ in un'altra veste.

Porta avanti la sua agenda! Trump ha assunto un ruolo nuovo e attivo nel far sedere il suo falco dei social media candidato alla FCC prima della seduta del nuovo Congresso a gennaio.
Secondo il New York Times, ha rimosso lo scienziato responsabile del National Climate Assessment e ha insediato uno scettico sui cambiamenti climatici. Ha rimosso il capo dell'agenzia che sovrintende ai servizi pubblici dopo che quella persona ha avuto parole gentili sull'energia rinnovabile.
Ha pulito la casa al Pentagono, elevando un lealista che ha fatto dichiarazioni islamofobiche tra le altre, e, separatamente, ha licenziato la donna che sovrintendeva all'arsenale nucleare.

La sua Casa Bianca ha detto alle agenzie federali di continuare a pianificare la sua proposta di bilancio per il 2021.

Ritarda la transizione! I leader mondiali – anche gli uomini forti che Trump ama di più come il leader turco Recep Tayyip Erdogan – chiamano Biden per congratularsi con lui. Ma il segretario di Stato Mike Pompeo ha detto che la sua agenzia, piuttosto che prepararsi per un trasferimento di potere, era pronta per una "transizione graduale a una seconda amministrazione Trump".

Pompeo, senza ironia, disse che è troppo presto per sapere chi ha vinto . "Conteremo tutti i voti. Quando il processo sarà completato, saranno selezionati gli elettori. C'è un processo, la costituzione lo definisce abbastanza chiaramente".

Ho chiesto a Max Stier della Partnership for Public Service, apartitica e senza scopo di lucro, che gestisce il Center for Presidential Transition e mira ad aiutare i candidati di entrambe le parti, quanto dovrebbero essere preoccupati gli americani per questo ostacolo.

Stier ha sottolineato che il rapporto sull'11 settembre ha rilevato che una lenta transizione dopo le elezioni del 2000 ha contribuito a contribuire agli attacchi terroristici dell'11 settembre. Questa è roba del mondo reale, ha detto. Puoi leggere la nostra conversazione completa qui .

Covid-19 è già il nostro 11 settembre più e più volte

È possibile che qualche paese o gruppo stia tramando un attacco che passa inosservato mentre tutti combattiamo. Ma sappiamo già che decine e decine di migliaia di americani moriranno mentre Trump non lavora con Biden. Moriranno di Covid, che sta esplodendo in tutti gli Stati Uniti in questo momento.

La squadra di Biden ha annunciato un elenco di consiglieri che guideranno la sua transizione anche se Trump decide di bloccarla.

"Beh, penso solo che sia imbarazzante, francamente. L'unica cosa che – come posso dirlo con tatto – penso che non aiuterà l'eredità del presidente. Penso che – lo so dalle mie discussioni con i leader stranieri finora sperano che le istituzioni democratiche degli Stati Uniti siano viste ancora una volta come forti e durature ", ha detto.

"Ma penso che alla fine della giornata, sai, tutto andrà a buon fine il 20 gennaio, e da qui ad allora la mia speranza e aspettativa è che il popolo americano capisca che c'è stata una transizione , anche tra i repubblicani che sono persone che hanno votato per il presidente ", ha aggiunto. "Capisco il senso di perdita, lo capisco, ma penso che la maggioranza delle persone che hanno votato per il presidente … capiscono che dobbiamo unirci."

Trump sta usando i tribunali, too

Katelyn Polantz della CNN è immerso nelle erbacce della guerra legale della campagna di Trump per le elezioni.

Mi è piaciuta particolarmente la sua storia su come Trump ei suoi alleati hanno usato le loro accuse in tribunale in Pennsylvania come prova che i repubblicani era stato impedito di guardare la tela dei voti.

Ha scritto:

A volte un reclamo legale può essere principalmente lamentarsi. Durante la scorsa settimana, una serie di dichiarazioni pubbliche della campagna di Trump e del Comitato Nazionale Repubblicano e persino documenti del tribunale hanno alimentato l'idea – con poche prove – che le elezioni di martedì scorso potrebbero e dovrebbero essere contestate.

Gli esperti legali concordano ampiamente sul fatto che non è così e che alcune delle dichiarazioni sono più disinformazione o pubbliche relazioni che cause legali. I giudici hanno rapidamente respinto i casi che tentano di sollevare la possibilità di votare irregolarità, mentre gli esperti delle elezioni chiariscono che il margine di vittoria del presidente eletto Joe Biden è troppo ampio perché i casi giudiziari possano essere annullati e che i casi giudiziari esistenti trattano troppo pochi voti, se del caso, importa. "

Quando le ho chiesto di riassumere brevemente tutti i casi a cui tutti dobbiamo prestare attenzione, ha detto che è difficile da contare:

Ce ne sono molti e diversi modi per classificarli.

Alcuni si attardano prima o durante il giorno delle elezioni, altri sono arrivati ​​dopo.

Alcuni provengono da osservatori repubblicani o da altri affiliati, mentre una manciata di casi o ricorsi più recenti provengono dalla stessa campagna di Trump.

Anche le affermazioni e le richieste avanzate nei casi sono dappertutto, con alcune controversie letteralmente a pochi piedi dove gli osservatori del conteggio delle schede elettorali possono stand.

I casi più ampi, come quello presentato dalla campagna in Pennsylvania questa settimana, sembra lanciare il lavello della cucina in tribunale nel tentativo di fermare la certificazione di Biden come vincitore, in modo che il legislatore statale possa intervenire per mettere voti elettorali verso Trump.

Se l'amministrazione Trump può essere paragonata a un reality show, la strategia legale qui è come quel game show Wipeout, dove le persone si imbattono in percorsi ad ostacoli sempre più comici. A parte la candidatura al Collegio Elettorale, i casi nel complesso non si occupano di voti sufficienti per spostare qualsiasi stato che Biden abbia vinto a Trump, e nessuno ha fornito prove delle presunte accuse di frode degli elettori.

Punto giusto. Quindi ho proseguito con la domanda più importante, che è quanto tempo ci vorrà perché tutto ciò si esaurisca. Sentiremo parlare delle cause elettorali di Trump dopo che è già un ex presidente?

La sua risposta su quando finirà questa fine è stata estremamente deprimente:

Questa è la domanda per il paese in questo momento! Quando Trump ammette e riconosce che Biden ha vinto le elezioni? Questa è la risposta, non è vero?

Il problema del tribunale è che le cause hanno un giusto processo, anche se sono destinate a fallire. Ricevi cattivi segnali da un giudice o apprendi nuove informazioni, puoi modificare il tuo caso. Perdi, puoi fare appello.

Anche una volta che Biden ha prestato giuramento, Trump potrebbe teoricamente ancora perseguire modi in cui crede che la sua campagna sia stata offesa.

Oppure i repubblicani potrebbero ancora tentare di ottenere decisioni su queste elezioni che avrebbero importanza nelle elezioni future. Non so se accadrà, ma è sempre giusto dire che i tribunali a volte si muovono lentamente e questo può essere deliberato.

La questione più grande è che i giudici giocheranno la palla nel modo altamente improbabile che i repubblicani sperano, prima che gli stati certifichino formalmente i loro voti e il collegio elettorale scelga il presidente, cosa che avviene a metà dicembre.

Leggi Tutto – Gratis

Precedente La bolla dei viaggi di Hong Kong e Singapore inizierà il 22 novembre con una quota di passeggeri inizialmente fissata a 200 al giorno in ciascuna direzione Successivo Bolsonaro rifiuta che il suo governo distribuisca il vaccino cinese contro il covid-19 e rinnega il suo terzo ministro della Salute | Internazionale