Il Ministero della Salute certifica che Salvador Illa non ha ricevuto il vaccino covid | Elezioni in Catalogna 14F

 Salvador Illa in un atto telematico durante la campagna elettorale catalana.
Salvador Illa in un atto telematico durante la campagna elettorale catalana. EP

Il Ministero della Salute certifica che Salvador Illa non ha ricevuto il vaccino del covid. Il segretario generale della sanità digitale, informazione e innovazione del sistema sanitario nazionale, Alfredo González, conferma che a partire da questo giovedì Illa "non ha ricevuto alcuna dose di vaccino per trattare covid-19", in una risoluzione pubblicata da eldiario.es e che EL PAÍS ha potuto confermare da fonti governative. Nelle ultime ore PP, Ciudadanos e partiti indipendentisti hanno cercato di instillare sospetti senza prove circa la possibile vaccinazione dell'ex ministro della Salute e candidato PSC alla presidenza della Generalitat.

L'ex ministro della Salute è stato l'unico candidato che nel dibattito elettorale di TV3 non è stato sottoposto a un test di rilevamento covid-19. La rete pubblica martedì ha offerto volontariamente ai nove politici che hanno partecipato al dibattito di effettuare un test PCR o un test dell'antigene per evitare il contagio durante un programma televisivo che ha superato le tre ore. Il resto delle formazioni ha coinciso nel criticare l'atteggiamento del leader socialista per quello che considerano un atteggiamento irresponsabile.

I socialisti hanno giustificato il rifiuto di Illa sottolineando che i protocolli sanitari della Generalitat non richiedono questi test nelle circostanze che si sono verificate durante il dibattito. Questi sono che una persona dovrebbe sottoporsi ai test se mostra sintomi di aver contratto la malattia o se è stata in contatto con una persona infetta nelle ultime 72 ore. "Non sono stato vaccinato e tutta la Spagna lo sa", ha detto giovedì il candidato del PSC. “I protocolli concordati e che ho difeso per tutti gli spagnoli dicono che il test PCR viene fatto quando si hanno sintomi o si è stati a stretto contatto con un positivo, e non era il mio caso (…) e non voglio qualsiasi privilegio per me come politico ", ha sottolineato.

Leggi Tutto – Gratis

Precedente La Francia invierà più poliziotti a Mayotte tra l'ondata di criminalità, l'aumento dei casi di Covid-19 Successivo Mondiale club: Bayern perde Muller, positivo a Covid - Calcio