Blake Lively e Ryan Reynolds, amore e molto umorismo | Persone

Domenica scorsa, per festeggiare San Valentino, coppie famose e anonime hanno mostrato il loro amore, molte delle quali in pubblico. I social network sono diventati un focolaio di manifestazioni di affetto e da Madonna Gisele Bündchen e Tom Brady fino ai sovrani dei Paesi Bassi Guillermo e Máxima, tutti posero a registrare ciò che li unisce.

Una delle coppie che suscita più tenerezza è quella formata dagli attori Blake Lively e Ryan Reynolds. Nei rispettivi account Instagram, la coppia si è congratulata a vicenda in modo molto originale. L'esecutore di Deadpool ha caricato un video di sua moglie che scivola sulla neve al rallentatore, così come una foto di entrambi in abiti da cerimonia e ballano insieme. Ma quello che ha sorpreso di più ed è stato incoronato come uno dei migliori video di San Valentino è quello postato da chi è stato il protagonista della fortunata serie Gossip Girl . Ha pubblicato un video in movimento veloce in cui sono visti sia in quello che sembra essere il bagno di casa sua, sia dove applica la tintura per capelli con tutta l'abilità di cui è capace. "Da quel momento avrei ucciso il mio parrucchiere", si legge nella didascalia.

Lively e Reynolds hanno stabilito un collegamento divertente con la loro comunità di follower (ha quasi 37 milioni; lei, 28), ma anche profondamente e molto in a modo suo. Il divertimento e la leggerezza che trasmettono le loro pubblicazioni, in cui mostrano amici famosi come Taylor Swift o Mark Ruffalo, pubblicano meme umoristici ( come con il senatore americano Bernie Sanders ), si sporcano mangiando hamburger in macchina o infilarsi un dito nel naso a vicenda. Ma anche, sulla base dell'umorismo o più serio, cercano di trasmettere messaggi rilevanti. Ad esempio, lo scorso ottobre hanno mostrato come sono andati insieme a votare presto alle elezioni americane, le prime a cui Reynolds, nato in Canada, ha potuto partecipare e hanno incoraggiato tutti a esercitare i propri diritti.

Ma le loro azioni non sono rimaste. solo sulla facciata che spesso le reti rappresentano. A metà marzo, appena iniziata la pandemia di coronavirus, la coppia ha annunciato di essere consapevole dell'impatto che la crisi stava provocando sulle famiglie più svantaggiate, e che insieme avevano deciso di donare un milione di dollari (825.000 euro) a due associazioni (Nutrire l'America negli Stati Uniti e la Canadian Food Bank). Hanno anche esortato le persone ad aiutare : "Tutti possiamo fare qualcosa per gli altri, anche se è restare a casa", ha scritto Lively, terminando con umorismo. “E qualcuno dice a Ryan che la 'distanza emotiva' da sua suocera non sarà possibile. Non hai scampo. "

Anche in giugno e di pari passo con gli eventi accaduti dopo la morte di George Floyd o Breonna Taylor decisero di donare 200.000 dollari (circa 165.000 euro) a un prestigioso fondo per i diritti umani. Poco dopo, loro stessi si sono pubblicamente pentiti di una cattiva decisione passata, dimostrando ancora una volta che, a parte le celebrità che sembrano favolose su un tappeto rosso, sono anche umani. In agosto si scusarono pubblicamente per essersi sposati, poco più di otto anni fa, in quella che era una ex piantagione di schiavi. "È qualcosa di cui ci pentiremo sempre profondamente e senza riserve", ha detto: "All'epoca quello che abbiamo visto era un luogo per matrimoni tramite Pinterest. Quello che abbiamo visto dopo è stato un luogo costruito su una tragedia devastante. Anni fa ci siamo risposati a casa nostra, ma la vergogna funziona in modo strano. Può farti chiudere o ripensare le cose e agire. Ciò non significa che non commetterai più errori. Ma rimodellare e sfidare il condizionamento sociale è un lavoro che non ha fine ”, ha affermato riguardo alle connotazioni razziste del luogo.

Da quel matrimonio celebrato otto anni fa non è emersa una sola immagine. Fu il primo per lei e il secondo per lui, dopo aver trascorso due anni con Scarlett Johansson. Perché loro, molto pubblici per quello che vogliono, sono chiusi anche in ciò che non vogliono raccontare. In effetti, si sa poco della sua famiglia. L'attrice ha avuto tre gravidanze e insieme hanno tre figlie, ma quasi nessuna foto di loro è stata nemmeno vista oi loro nomi sono stati rivelati alla nascita, ma a poco a poco. James è chiamato il più anziano, ha quasi sei anni, Inez la seconda, nata nel 2016, e il nome della terza, la più giovane, dell'estate 2019 è sconosciuto. È stato ipotizzato con Betty, un nome che ha anche una canzone di Taylor Swift in cui il cantante cita anche due personaggi di nome Inez e James. I suoi genitori, ovviamente, non lo hanno confermato. Lo faranno ogni giorno nel bel mezzo di uno scherzo o di giocare insieme. Nel modo più naturalmente studiato.

Leggi Tutto – Gratis

Precedente Le regole di sicurezza delle barre e del Covid-19 non si mescolano, secondo uno studio Successivo Covid: Ue,'vaccini a tutti gli europei entro fine estate' - Mondo