L'Italia sballa schemi che vendono falsi pass Covid-19 dell'UE, presunti vaccini sul dark web

La polizia italiana ha dichiarato sabato di aver smantellato una serie di schemi online che offrivano la vendita di falsi certificati digitali di stato Covid-19 dell'Unione Europea o presunti vaccini contro il coronavirus. L'indagine, coordinata dalla procura per i crimini informatici di Milano, ha mostrato che migliaia di le persone erano pronte a pagare per certificati falsi, ha affermato una dichiarazione della polizia. L'UE ha lanciato giovedì un certificato digitale Covid-19 progettato per aiutare i cittadini a viaggiare attraverso il blocco delle 27 nazioni e ad aprire l'estate …

Leggi Tutto – Gratis

Precedente Pizza, kebab, gelato: ecco il menu degli italiani durante le partite Successivo Opinione: Ecco su cosa possiamo essere tutti d'accordo il 4 luglio