I Democratici del Senato inviano una lettera pungente alla Casa Bianca sui test COVID-19

In una lettera al coordinatore della risposta Covid-19 della Casa Bianca Jeffrey Zients giovedì, guidata dal senatore del Nevada Jacky Rosen, i gruppi chiedono "perché l'amministrazione non ha adottato misure più significative prima per aumentare l'accesso ai test a domicilio "

Pur elogiando gli sforzi dell'amministrazione per promuovere e distribuire i vaccini, il gruppo è ferocemente critico nei confronti della lentezza nell'effettuare i test in tutto il paese.

"Troppe misure — come l'aumento dell'accesso ai test da casa — sono state reattive, piuttosto che proattive", si legge nella lettera.

" Questa amministrazione sapeva o avrebbe dovuto sapere che la carenza di test era verificatisi in tutto il paese negli ultimi mesi e con la piena aspettativa che il virus sarebbe probabilmente mutato in una nuova variante, i passaggi per aumentare l'accesso ai test avrebbero dovuto avvenire prima che l'ondata attuale colpisse, non diverse settimane dopo l'impennata, con risorse ancora non disponibile fino alla fine di questo mese o oltre."

I senatori chiedono all'amministrazione di migliorare la preparazione per assicurarsi che non vengano colti di nuovo alla sprovvista e chiedono se hanno bisogno dell'aiuto del Congresso per affrontare l'attuale picco di casi.

La lettera è firmata anche dal Sens. Mark Kelly dell'Arizona, Joe Manchin del West Virginia, Kyrsten Sinema dell'Arizona e Jon Ossoff della Georgia.

Un funzionario della Casa Bianca ha dichiarato alla Galileus Web venerdì sera che "siamo in contatto con i nostri colleghi della Hill su una serie di problemi relativi alla nostra risposta al COVID-19 e condividiamo il loro obiettivo di espandere l'accesso gratuito, a test domestici" e citati sforzi amministrativi come l'aumento del numero di test sul mercato da agosto e l'utilizzo del Defense Production Act "regolarmente per accelerare la produzione".

"Mentre non siamo dove vorremmo essere con i test domestici , né la maggior parte dei paesi è dovuta a una domanda senza precedenti", ha affermato il funzionario. "Ogni giorno arriva più fornitura sul mercato. Non vediamo l'ora e siamo incoraggiati dalle nostre azioni, che ora consentono al Presidente di acquistare un miliardo senza precedenti di test a casa che saranno messi a disposizione del popolo americano gratuitamente".

Lunedì, un gruppo di 50 legislatori, inclusi alcuni alleati di Biden di alto profilo, come il senatore indipendente Bernie Sanders del Vermont e il rappresentante democratico Adam Schiff della California, hanno anche scritto una lettera al presidente Joe Biden, esortando "passaggi aggiuntivi e immediati" per aumentare la fornitura di test in modo che ogni americano abbia accesso a un test rapido alla settimana.

Dalle vacanze, i test a casa del Covid-19 sono stati difficili da trovare e ci sono stati ha fatto lunghe file in molte strutture di test negli Stati Uniti.

Biden ha annunciato giovedì che sta ordinando al suo team di procurarsi altri 500 milioni di test rapidi Covid-19 oltre ai 500 milioni di test che ha annunciato il mese scorso sarebbe stato distribuito gratuitamente a livello nazionale.

Biden ha anche affermato che il sito Web in cui gli americani possono iscriversi per i test gratuiti da inviare loro per posta sarà lanciato la prossima settimana. Maggiori dettagli sono attesi venerdì, secondo un funzionario della Casa Bianca.

Ma l'amministrazione è ancora in procinto di acquisire il primo mezzo miliardo di test Covid-19 e solo la scorsa settimana ha iniziato firmando contratti per procurarsi loro. La Casa Bianca ha dichiarato di aspettarsi i primi test rapidi gratuiti da consegnare al governo "all'inizio della prossima settimana".

Questa storia è stata aggiornata con ulteriori dettagli venerdì.

]

Jasmine Wright della CNN ha contribuito a questo rapporto.

Leggi Tutto – Gratis

Precedente Come l'attrazione del dim sum ha convinto gli anziani di Hong Kong a farsi vaccinare Successivo Covid: Lula paragona Bolsonaro allo 'psicopatico' Jim Jones - America Latina