Cina preoccupata per la politica monetaria statunitense, disaccoppiamento, ma Pechino condivide con il FMI prospettive di crescita economica ottimistiche


Un controllo sanitario dei sistemi economici e finanziari cinesi da parte di un'importante organizzazione internazionale ha rivelato che Pechino ha ammesso di essere preoccupata per i rischi esterni come l'inasprimento e il disaccoppiamento della politica monetaria degli Stati Uniti, ma rimane ottimista sulle prospettive di crescita economica della Cina quest'anno. Pur riconoscendo il impatto della sua strategia zero-Covid sui suoi maggiori fattori di crescita, i funzionari sono più preoccupati per come la ripresa globale sia stata danneggiata dai rinnovati focolai di coronavirus, …

Leggi Tutto – Gratis

Precedente Coronavirus in Italia, bollettino di oggi 28 gennaio 2022: aggiornamento sui casi positivi, i ricoverati e i guariti Successivo 60 milioni di famiglie hanno richiesto test rapidi Covid-19 gratuiti, afferma la Casa Bianca