Covid in Lombardia, test salivari disponibili nei punti tampone per i soggetti fragili

Test salivari saranno disponibili nei punti tampone regionali “di Asst, Ats e Irccs pubblici” per i soggetti appartenenti alle categorie ‘fragili’. Lo ha comunicato la direzione generale Welfare di Regione Lombardia. Saranno poi gli stessi operatori a valutare requisiti e opportunità di percorrere questa alternativa.

“È l’operatore sanitario infatti che – specificano dall’assessorato – viste le necessità dei pazienti, valuta l’offerta della tipologia corretta e nel caso previsto dalla circolare del ministero, effettua il tampone”. La dg Welfare ricorda di aver attivato “i percorsi locali” attenendosi alla circolare ministeriale, “in alcuni casi raccordandosi con le strutture”, e in altri “offrendo iter aziendali dedicati”.

Leggi Tutto – Gratis

Precedente Gioia di vivere | Opinione Successivo La Cina per potenziare i servizi satellitari, l'applicazione della tecnologia spaziale