La Cina rafforza l'allerta COVID-19 a livello di comunità durante le vacanze del capodanno cinese


Speciale: Festival di Primavera 2022

La Cina ha chiesto alle sue istituzioni mediche comunitarie di migliorare la loro capacità di identificazione precoce dei casi di COVID-19 poiché il paese sta assistendo a più viaggi interregionali durante le prossime vacanze del Festival di Primavera.

Avvertendo contro la grave e complessa situazione nella lotta contro COVID-19 al momento, la Commissione sanitaria nazionale ha affermato in una circolare che il paese sta affrontando una maggiore pressione nella risposta all'epidemia che deriva dalla corsa ai viaggi del festival.

Le autorità locali sono invitate per guidare i centri di salute primaria nelle aree urbane e rurali per rafforzare la gestione delle cliniche per la febbre, segnalare casi sospetti il ​​prima possibile e adottare misure per prevenire la trasmissione all'interno degli ospedali.

La festa di primavera, o capodanno cinese, cade a febbraio 1 quest'anno. La stagione dei viaggi del Festival di Primavera di quest'anno è iniziata il 17 gennaio e proseguirà fino al 25 febbraio, con il numero di viaggi passeggeri che dovrebbe raggiungere 1,18 miliardi, con un aumento del 35,6% su base annua, secondo i dati ufficiali.


Leggi Tutto – Gratis

Precedente Podcast no vax, dopo Neil Young anche Joni Mitchell vuole lasciare Spotify Successivo Ripresa economica in corso | Economia