Covid, l’amministrazione Usa cambia linee: fortemente consigliato il secondo “booster” per gli over 50

L’aumento dei contagi e i ricoveri hanno spinto l’amministrazione americana a modificare le raccomandazioni: adesso viene consigliato “fortemente” alle persone sopra i 50 anni di prendere il secondo booster contro il Covid, mentre giovedì è stato dato l’okay al primo booster Pfizer per i bambini dai 5 agli 11 anni. Fino a poche settimane fa i Centers for Disease Control and Prevention, la principale agenzia federale della sanità, limitava la quarta dose alle persone sopra i 65 anni o a quelle con particolari problemi di salute.

Leggi Tutto – Gratis

Precedente Salone del libro di Torino 2022, ad Arena Robinson Messetti e Pieranni raccontano la nuova Cina Successivo Bataclan, il processo del secolo raccontato da Emmanuel Carrère. Il prezzo del dolore